Domus Stabiae – Arte in Stabia

logo-rosso

Dettagli evento

  • Da martedì 1 maggio 2018 a venerdì 18 maggio 2018
  • Castellammare di Stabia, Villa Arianna, Villa San Marco, Reggia di Quisisana, Palazzo Farnese, Salone Viviani, Teatro Karol, Tenda – Open Space

Coordinamento e gestione integrata della manifestazione Domus Stabiae – Arte in Stabia. Il servizio include la direzione artistica della manifestazione, la realizzazione del piano di comunicazione, la produzione di eventi e spettacoli incluso la fornitura di impianto audio e video e la fornitura di servizi accessori.
La manifestazione di compone di concerti (Li sarracini adorano lu sole, con Marina Bruno & La Dirindina e la partecipazione straordinaria di Peppe Barra; Gigi, con Fabio Concato e Paolo Di Sabatino; Mediterranea. Athenae – Carthago – Stabiae con Barbara Buonaiuto, Marina Mulopulos, Rosalba Santoro e l’ospite Marzouk Mejri), eventi (Premio Denza-Esposito con la partecipazione del M° Antonello Cascone, di Antonio Murro, Marianna Corrado e del M° Antonio Sinagra; giornata di studi Amedeo Maiuri – Una vita per l’archeologia con l’intervento della dott.ssa Laura Del Verme, del Prof. Umberto Pappalardo, dell’attore Peppe Barile e la proiezione del documentario Amedeo Maiuri – Una vita per l’archeologia di Marco Flaminio), rappresentazioni teatrali (I Virtuosi di San Martino in Totò, che tragedia!, Cooperativa Teatrale C.A.T. in Ferdinando di Annibale Ruccello e La musica dei ciechi di Raffaele Viviani, Mario Brancaccio in Policinella), incontri letterari (Angelo Petrella, Antonella Cilento, Lorenzo Marone, Flavio Castaldo), visite guidate agli Scavi di Stabia (Villa Arianna e Villa San Marco).

Committente: Comune di Castellammare di Stabia